I protagonisti

Prof. Frank Vermeulen“Storia di un paesaggio rivelato – Potentia e la valle del Potenza in età romana” un innovativo progetto di valorizzazione del territorio attraverso gli skills culturali prodotto da Frank Vermeulen & Potenza Valley Survey Team, Università di Gent (Belgio) e 7Reason (Vienna) in collaborazione con il Comune di Porto Recanati.

Il progetto si articola in una mostra archeologica di risalto internazionale e di iniziative di divulgazione storico-archeologica dirette al largo pubblico, in special modo giovane.

Uno straordinario percorso culturale ed emozionale basato sui risultati di 20 anni di ricerche, effettuate dal Dipartimento di Archeologia dell’Università di Gent e coordinate dal professor Frank Vermeulen, che coinvolge la colonia romana di Potentia (Porto Recanati) e le civitas di Septempeda (San Severino Marche), Trea (Treia) e Ricina (Macerata, frazione Villa Potenza).

Un lavoro accurato ed intenso che ha portato alla luce una impressionante quantità di nuove testimonianze e dati che chiariscono l’impatto della romanizzazione sui paesaggi della valle potentina, importante corridoio di comunicazione tra gli Appennini e l’Adriatico.

Partners dell’iniziativa, istituzioni come Regione Marche e Marche Musei, Università di Gent, Accademia Belgica, Belspo (Belgian Science Policy Office), FWO Reasearch Foundation Flanders, De Krook, fornitori di servizi ad alto livello scientifico come Ante Quem, Fondazione Dia Cultura, un’ azienda del territorio di rilevanza mondiale come I Guzzini.